Tatuaggio fiore di loto: simbolo, descrizione e significato

Tatuaggio fiore di loto

L’india ha insegnato molto all’occidente e viceversa. Uno scontro tra diverse culture che, alla fine, fanno evidenziare molte similitudini.

I simboli sono sempre quelli che fanno capire anche molto dell’essere umano. I tatuaggi sono sempre più diffusi, dove diventa importante sapere cosa indicano i disegni che decorano il corpo.

Uno dei tatuaggi molto apprezzati, è quello del fiore di loto. Un simbolo indiano, che comunque è molto amato dalle donne, anche per la delicatezza è bellezza del fiore stesso.

Il suo significato è trascendentale, molto legato allo spirito e all’energia in generale. Occorre anche valutare dove lo si va a tatuare, perché se andiamo a porlo su uno dei chakra, potrebbe aumentare i suoi aspetti, sia quelli positivi che anche negativi.

I chakra hanno sempre due volti, esattamente come una medaglia, quindi fate attenzione a cosa andate a disegnarvi sul corpo.

Come disegnarlo?

Descriviamo il fiore di loto che è composto da tantissimi petali, che sono strutturali uno sull’altro, in modo da avere una corolla piena e anche molto ricca.

I petali devono essere sempre aperti. Il fiore di loto chiuso, a “cipolla”, porta ad avere un soggetto che ha un carattere particolarmente chiuso e anche non pronto ad “imparare” dalla vita.

L’apertura poi varia. Ci sono quelli che sembrano delle rose, dove si nota il centro, ma in realtà la sua prospettiva è laterale. Poi ci sono quelli che sono aperti totalmente. In questo caso la visuale è come se fosse dall’alto. Quest’ultimo è un soggetto che è aperto alla vita, ai suoi risvolti e alle sue problematiche.

Un significato particolare

Il nostro animo o spirito, è sempre rivolto a imparare dalle proprie emozioni.

La vita è dura, ci sono preoccupazioni continue, si pensa sempre al passato e si teme il futuro. Il fiore di loto indica che si deve vivere il presente. Chiunque si faccia un tatuaggio con il fiore di loto, indica una persona che vive oggi, ogni giorno è sempre oggi.

Il significato principale è quello di purezza, di vita, rinascita spirituale e di bellezza del presente. Diciamo che si parla di soggetti che hanno sempre una certa innocenza ed empatia verso gli altri.

Tatuaggio fiore di loto, dove disegnarlo?

Dove disegnare o tatuare il fiore di loto? Per valorizzare il suo legame spirituale si dovrebbe tatuare sul chakra dietro il collo oppure all’altezza della parte bassa del dorso. Essi indicano uno l’intelligenza e l’altro del sesso. Quindi si aumenta il legame con lo spirito.

In alternativa si deve preferire l’avambraccio, che indica generosità, oppure sul cuore, per coloro che vivono d’amore.