Come scegliere la migliore serratura di sicurezza

Per proteggere la propria casa dai malintenzionati, migliorando la prevenzione dell’abitazione e tutelandosi contro i furti, è importante scegliere la serratura di sicurezza giusta. In commercio si possono trovare diversi modelli e tantissime opzioni differenti, tuttavia è fondamentale capire quali aspetti valutare per individuare la soluzione più adatta alle proprie necessità.

I fattori da considerare sono numerosi, come il rapporto qualità-prezzo, le prestazioni antieffrazione e antintrusione, oltre a tenere conto della porta sulla quale la serratura andrà montata. Per evitare errori è utile chiedere sempre consiglio a un fabbro esperto, un professionista specializzato come Mastro Fabbro, un fabbro di Chieri in grado di proporre le migliori soluzioni per garantire la massima tutela dalle effrazioni domestiche a Torino e provincia.

La consulenza di un fabbro permette di scegliere la serratura di sicurezza più adeguata, a seconda delle tecnologie di punta disponibili al momento e al livello di protezione desiderato. Ad ogni modo è essenziale investire una cifra considerevole per questo componente, evitando di risparmiare sull’acquisto per poi pentirsene in seguito a un’intrusione in casa. Ecco alcuni suggerimenti utili da seguire per la scelta del modello più adatto alle proprie esigenze.

Da cosa dipende la protezione della serratura di sicurezza

Individuare la serratura più efficace non è facile, infatti è necessario considerare alcuni aspetti e avere delle competenze nel settore, altrimenti bisogna trovare un professionista serio in grado di consigliare l’opzione più indicata. Le serrature sono composte fondamentalmente da 4 elementi, il blocchetto, il cilindro, il sistema defender e il contro defender.

Ovviamente esistono anche i modelli a doppia mappa, tra i più usati e molto apprezzati soprattutto per il loro prezzo economico, tuttavia non offrono standard elevati di sicurezza. Questi dispositivi sono vulnerabili alla chiave bulgara, uno strumento che consente di copiare la chiave originale e realizzarne un duplicato in modo piuttosto semplice, mettendo a rischio la propria incolumità e aumentando il rischio di subire un furto in casa.

Meglio dunque optare per una serratura a cilindro europeo, allo stesso tempo l’offerta è veramente ampia e variegata, con tantissimi modelli tra cui scegliere disponibili sul mercato. Anche in questo caso bisogna chiedere consiglio a dei fabbri specializzati, poiché ogni soluzione presenta pro e contro, perciò potrebbe risultare più o meno adatta alla porta della propria abitazione. Ad esempio è importante analizzare i componenti interni, i meccanismi di sicurezza e le funzionalità di protezione aggiuntive.

Alcuni cilindri europei vantano ottime capacità antiforatura e anti-bumping, essendo realizzati con materiali ultraresistenti e tecnologie innovative per prevenire i principali attacchi tentati dai ladri. Lo stesso vale per il blocchetto della serratura, il quale deve essere necessariamente rinforzato e prevedere sistemi di protezione avanzati, per non creare dei punti deboli all’interno del portone blindato dell’ingresso compromettendone l’integrità.

Infine bisogna tenere conto del defender della serratura, la protezione esterna che contiene l’attacco in cui mettere la chiave, inserito nel cilindro europeo e il quale deve essere particolarmente robusto per sopportare le forature con il trapano. Oltre alla prevenzione per la rimozione esterna del cilindro, con il contro defender è possibile proteggere la serratura dalla possibilità di spingerla all’interno della casa, ad esempio battendo con uno scalpello o un martello.

Quanto costa una serratura di buona qualità

Ogni aspetto che abbiamo elencato influisce sul prezzo della serratura, tuttavia è importante non acquistare prodotti economici e puntare sempre su modelli ad alta efficienza con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il prezzo di una serratura completa è di almeno 3/400 euro, se si vuole scegliere un prodotto che offre una sicurezza adeguata, con opzioni più a buon mercato e altre più efficaci.

Tuttavia non sempre va cambiata l’intera serratura, in quanto è possibile passare da un modello a doppia mappa a una configurazione con cilindro europeo. In questo caso basta acquistare il solo dispositivo, con un costo che parte da 50/60 euro per un sistema di buona qualità, per arrivare anche a 150/200 per i modelli top di gamma. Dopodiché è necessario considerare anche la tariffa dell’installatore, con prezzi variabili in base al tipo di serratura da montare, alla porta e alla zona geografica.