Come risolvere i problemi affettivi con i legamenti d’amore

L’amore è un sentimento spontaneo che unisce naturalmente due persone. Può scattare immediatamente o prendersi i suoi tempi e il più delle volte può legare per la vita. Tuttavia, spesso questo processo non è così immediato: alcuni sentimenti fanno fatica a venire a galla, altri con il tempo si affievoliscono e le circostanze possono talvolta contribuire ad alimentare il problema.

Di fronte a dei processi spontanei, spesso graduali o per natura molto lenti, le reazioni degli individui sono diverse. Una tendenza piuttosto diffusa un po’ per curiosità, un po’ per interesse, è quella che spinge gli italiani a rivolgere la loro attenzione verso i cosiddetti legamenti d’amore, processi tramandati di generazione in generazione che affondano le loro radici in una tradizione antica.

Per analizzare il fenomeno, si possono tirare in ballo le energie positive racchiuse in ogni individuo. Una fattura d’amore si propone infatti come un catalizzatore di queste particolari forze benevole al fine di alimentarle verso la persona amata e, allo stesso tempo, verso colui che richiede la legatura.

Naturalmente, le energie positive si distaccano fortemente dai rituali a base di peli, capelli, unghie e fluidi biologici, che si accostano invece a una tipologia di divinazione più attinente con quella che in gergo è nota come magia nera.

Legamenti d’amore con la data di nascita

In ambito esoterico, la tipologia di legatura che sfrutta le energie positive fa parte della cosiddetta magia rossa, una disciplina occulta che permette di anche effettuare legamenti d’amore basati sulla data di nascita, ovvero un rituale che si basa soltanto su un dato anagrafico e non sull’utilizzo di immagini del destinatario, evitando così tutti i problemi che può comportare una pratica così invasiva.

In particolare, secondo i dettami della disciplina esoterica, la magia rossa si differenzia dalla magia nera poiché annovera una serie di rituali che si propongono di dare un effetto benefico ai destinatari. La magia rossa, infatti, non si pone come obiettivo quello di influenzare il libero arbitrio o sviluppare legami sgraditi e coercitivi; semplicemente, ha come fine ultimo quello di rafforzare i sentimenti e agire nella più totale naturalezza.

Secondo il rituale formulato dalla magia rossa, l’effetto di un legamento d’amore con data di nascita è infatti quello di contribuire alla nascita di un nuovo amore o far evolvere in maniera positiva un sentimento di amicizia. Questa particolare forma di rituale si propone inoltre di agire anche sugli amori non corrisposti, in questo caso andando ad alimentare le energie di individui che non abbiano mai condiviso alcuna relazione.

Naturalmente, i campi di applicazione sono diversi, e non si limitano soltanto ai legamenti d’amore ex novo. La magia rossa si rivolge infatti anche a chi vuole prevenire crisi coniugali, soprattutto quando il rapporto è ancora in essere ma il legame rispetto al passato si è affievolito. Il rituale nasce come un modo per incanalare le forze positive verso il partner ed evitare eventuali rotture, allontanando, all’occorrenza, anche l’influenza di persone divisive.

Fatture d’amore e medium

L’attuale trend che ha visto crescere la richiesta di legamenti d’amore sulla base della data di nascita -e non più utilizzando uno scatto fotografico o una ritualistica dalle basi discutibili- ha fatto sì che diversi medium, in passato attivi su altre tipologie di divinazioni di magia nera, convertissero i loro rituali in legami d’amore con la data di nascita.

Tuttavia, al contrario dei legamenti d’amore di magia rossa, i rituali effettuati sotto l’egida della magia nera sono annoverati dalla dottrina esoterica come legami che agiscono contro natura. Legami quindi imposti, lontani dai reali desideri del destinatario, ma che avrebbero l’effetto di intrappolarlo in una situazione non voluta.

È per tali ragioni che la disciplina esoterica insegna a prendere le distanze da questa tipologia di operatori: solo i rituali effettuati da chi opera per arrecare un effetto benefico si propongono come legami dalla valenza positiva.