Bluetooth ps4: a cosa serve? Modelli e costi

Il Bluetooth è un programma che riusciva a sostenere la connessione di altri dispositivi mobili con uno richiedente. Proponiamo un esempio semplice. I cellulari completi di un software Bluetooth potevano scambiarsi immagini, musica e mettersi in connessione uno con l’altro. Tutto senza avere bisogno di un cavo che li unisse.

Negli ultimi tempi, tramite anche nuove App e altri programmi, esso è passato in secondo piano. Tuttavia sta diventando sempre più usato per quanto riguarda la connessione di “accessori” verso determinati dispositivi computerizzati.

Un esempio identificativo di quanto il Bluetooth sia importante, è rappresentato dall’utilizzo della Ps4. Ebbene, tramite determinate impostazioni, si può attivare questo programma in modo da utilizzare:

  • Cuffie
  • Joystick
  • Sterzo computerizzato
  • Telecomando

Senza che ci sia alcun cavo di connessione con la Play Station 4. Pensate ai vantaggi che possono essere quelli di non avere cavi “volanti” che ciondolano oppure senza avere dei cavi che intralcino il cammino. La connessione Bluetooth è anche molto più sicura e non ha delle interferenze.

Comodità di utilizzo

Usare il Bluetooth è realmente molto comodo? Se la risposta e si, in che modo è da dichiararsi Utile? Ebbene, pensate a quanti cavi risparmiate. Non solo non li avrete davanti a piedi, letteralmente parlando, ma non si dovranno pulire oppure anche da arrotolare. Infatti, i cavi elettrici sono particolarmente fastidiosi quando si devono aggrovigliare e riporre da qualche parte.

Nel corso del tempo, le prese Usb, che sono usate per la connessione tra Play Station 4 e accessori, come le cuffie ad esempio, si rompono. Muovere i fili o infilare e sfilare la presa, va a staccare la presa interna. Questo porta a falsi contatti. Il risultato, oltre alle tante interferenze di utilizzo, consiste anche nel rompere proprio la Play Station 4. A questo punto è meglio preferire il programma Bluetooth.

Modelli di Ps4

La Ps4 esiste in diverse tipologie. Le sue evoluzioni hanno portato ad avere un accessorio che è realmente bello da vedere, facile da usare e che è anche un complemento di arredo. La Ps4 è stata lanciata sul mercato americano nel 2013. Le sue dimensioni erano più compatte rispetto alla versione precedente. Essa aveva ed ha ancora, dei programmi e software aggiuntivi e molto utili.

In seguito venne poi inventata e immessa sul mercato la Ps4 Slim, dalle dimensioni piccole e ridotte, ma con le stesse caratteristiche. Poi ci fu il modello di Ps4 Pro che era la più potente delle versioni precedenti perché aveva il supporto 4K con una RAM di memoria molto più grande.

Il prezzo della Ps4

La Play Station 4 ha costi diversi, che dipendono dalla tipologia e dalle caratteristiche che esse posseggono:

  • La classica Ps4 ha un prezzo di 150 euro. Alcune promozioni, prezzo i giusti rivenditori autorizzati, permettono di avere compreso nel prezzo anche dei giochi orinali.
  • La Ps4 slim costa intorno alle 160 euro, anche se in questo 2020 il prezzo dovrebbe scendere a 150 euro.
  • Per quanto riguarda la Ps4 Pro, il prezzo è di 290 euro.

Infine c’è sempre il mercato dell’usato dove potete trovare questo modello che costa intorno ai 100 euro. Ci sono anche delle promozioni per la rottamazione della Play Station 3. Se date indietro la vostra Ps3 potete avere uno sconto di 50 euro sull’acquisto della Ps4.