Viaggio in Messico: che mezzo conviene usare, offerte e tariffe migliori

Il Messico con i suoi cibi piccanti, con le giornate soleggiate dove godersi una splendida siesta, i suoi buffi cappelli e le sterminate città. Un viaggio in Messico è una vera scoperta.

Non siamo abituati a vedere quale sia il vero fascino di questa zona. Si tratta di una località che offre storia, natura, mare, monumenti importanti e itinerari emozionanti. Come muoversi tra una tappa e l’altra? Si tratta di una località che vive di turismo quindi è collegata ottimamente, ma è sempre bene decidere cosa vedere in Messico, per sapere come raggiungerla poi.

Il treno del Cobre

Un’avventura emozionante è quella proposta dal treno del Cobre, che percorre i canyon della Sierra dei Tarahumara. Una lunga tratta ferroviaria che vi mostra un panorama immutato da secoli, ma molto affascinante. Il turista può sempre scegliere una delle città, lungo la linea ferroviaria, dove fare scalo.

In questo viaggio in messico il costo del treno dipende dagli itinerari e dagli scali che si desidera fare. Il prezzo iniziale è di 300 pesos che sono 13 euro, per i primi 100 chilometri. Se poi volete avvalervi di tutta la tratta ferroviarie, circa 650 chilometri, per 8 ore di viaggio, compreso di pranzo sul treno, si parla di 45 euro.

Tutta natura e surf

Amanti del surf vi attende Puerto Escondido, con le sue coste direttamente sull’oceano Pacifico. Lo potete raggiungere in diversi modi. Una volta sbarcati all’aeroporto potete prendere l’autobus che vi trasporta direttamente in questa località.

In alternativa, se scendete dal treno, allora servitevi di un taxi con un itinerario o tratta forfettaria per questa zona. Infatti, essendo una località molto amata da coloro che sono appassionati di una “vacanza surf”, ci sono dei prezzi forfettari.

Cosa portare in una vacanza “messicana”

Fare una vacanza non vuol dire eseguire un trasloco. Assolutamente vietato portare valigioni ingombranti nel vostro viaggio in Messico. In base al periodo scelto, estate o inverno, cercate di portare in vacanza solo l’essenziale, cioè la biancheria, due completi, cioè pantalone e t-shirt, un giubbino e un paio di scarpe.

Tutto quello che vi manca, ve lo assicuriamo, lo potete comprare anche in Messico, a prezzi molto inferiori di quelli europei. Non a caso sono centinaia i turisti che si presentano all’aeroporto solo con uno zainetto con un pantalone e una t shirt e se ne tornano a casa con almeno due valigie di “cose che servivano”.

Caro Messico quanto mi costi

I mezzi di trasporto per muoversi in Messico sono diversi. Prima di tutto come raggiungerlo? Le compagnie migliori, che effettuano viaggi molto rilassanti e comodi, sono:

  • Aeromexico, con un’attenzione meticolosa ai turisti
  • Interjet, con “eventuale” trasporto per tour nell’entroterra messicana
  • Volaris e Vivaertobus, con prezzi super economici

Giungi a terra si consiglia di muoversi con i mezzi di trasporto pubblici messicani, il biglietto costa circa 0.80 centesimi per la citta. In alternativa optate per un Noleggio auto, con un costo di circa 15 euro al giorno.

Ovviamente questi sono prezzi per visitare determinate località, ci sono anche gli itinerari e percorsi organizzati dalle agenzie di viaggio dove il costo varia dalle 100 alle 200 euro, tutto compreso.