Aspiratore unghie: cos’è, come funziona e come scegliere il migliore

Le mani femminili hanno assunto un’importanza fondamentale nel corso degli ultimi anni, al pari del make up e delle acconciature per capelli all’ultima moda. In che cosa consiste un aspiratore per le unghie? Per una corretta cura delle unghie non può mancare un aspiratore tra gli attrezzi necessari. L’aspiratore unghie viene utilizzato sia a livello domestico, sia a livello commerciale e si rende indispensabile per la rimozione dei residui della fresatura del gel.

L’aspiratore unghie elimina la polvere e i residui rimasti successivamente all’applicazione del gel sulle mani ma anche sui piedi. Lo strumento permette di ottenere senza difficoltà risultati precisi e puliti anche a livello casalingo. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche e i metodi di utilizzo dell’aspiratore unghie all’interno dei paragrafi successivi.

Aspiratore unghie: come funziona

Per rimuovere la polvere dovuta alla fresatura del gel si rende necessario l’utilizzo di un aspiratore per unghie, utilizzabile sia per le mani che per i piedi. L’aspiratore unghie è generalmente composto da una ventola anteriore e da un sacchetto in cotone nella parte posteriore. La polvere dovuta alla fresatura del gel andrà a finire direttamente all’interno del sacchetto applicabile nella parte posteriore, il quale dovrà essere ripulito oppure sostituito.

L’aspiratore unghie permette di tenere pulito l’ambiente durante le operazioni di fresatura di gel, ai fini della sicurezza per la salute. Il dispositivo di aspirazione unghie è piuttosto semplice da utilizzare: per avviarlo basta premere il pulsante di accensione, avviando la ventola. I sacchetti intercambiabili disponibili in commercio si adattano a tutti gli aspiratori unghie, mentre gli spray specifici igienizzano lo strumento in completa sicurezza.

Come scegliere il migliore aspiratore unghie

L’aspiratore unghie è munito di cavo elettrico e possiede una forma ergonomica confortevole. In commercio si trovano diversi modelli ed è importante scegliere lo strumento che più si adatta alle proprie esigenze. Al momento dell’acquisto si devono valutare attentamente le funzionalità dell’aspiratore unghie, soffermandosi soprattutto sulla potenza necessaria.

Un livello di potenza insufficiente non consente di aspirare in un solo passaggio la polvere presente che potrebbe finire per disperdersi nell’aria. All’interno delle confezioni dei migliori aspiratori unghie si trovano solitamente diversi accessori tra cui: un filtro a carboni attivi e dei bulloni a rondelle per il fissaggio sul piano di lavoro. Dopo l’utilizzo il filtro deve essere rimosso e aspirato con attenzione, sostituito con un nuovo dispositivo a 200 ore di lavoro raggiunte.

Alcuni aspiratori per unghie dispongono di un timer, pulsanti ‘On/Off’ per evitare gli sprechi di corrente, poggiamano in silicone. I modelli ad alte performance raggiungono i 75 watt di potenza, lasciando il sacchetto posteriore distante dalla ventola. Gli aspiratori per unghie vantano prezzi di mercato versatili e accessibili per tutte le esigenze economiche.