Ritrovata la tomba di Cleopatra?

Per secoli gli archeologi hanno cercato la tomba di Cleopatra Tea Filopatore, più comunemente conosciuta come Cleopatra Filopatore, oltre al titolo aggiuntivo di Nea Iside, regina egizia del periodo tolemaico, regnante dal 52 a.C. fino al momento del suo decesso. Cleopatra fu l’ultima delle regine del Regno tolemaico d’Egitto, nonché l’ultima sovrana dell’età ellenistica spesso riproposta in opere cinematografiche e letterarie.

Cleopatra: ritrovata la sua tomba, sepolta con Marco Antonio

La storia di Cleopatra si rifà soprattutto al suo grande fascino grazie al quale conquistò due tra i più grandi condottieri romani: Giulio Cesare e Marco Antonio. Sembrerebbe proprio che nella Valle dei Re sia stata ritrovata la tomba della regina, sepolta con il suo grande amore Marco Antonio.

Le ricerche degli archeologi e degli egittologi hanno coinvolto diverse tecnologie tra le più innovative al fine di poter identificare il luogo del sepolcro di Cleopatra. Le ricerche si sono protratte per anni, studiano approfonditamente le piramidi egizie e la storia della sovranità, mentre al termine delle ipotesi e degli studi la regina Cleopatra sembrerebbe proprio ricondursi alla storia d’amore con Marco Antonio.

A rielaborare le ricerche è stato Zahi Hawass, il più grande egittologo del mondo all’interno della città di Palermo, sottolineando l’ipotesi di una sepoltura vicina tra Cleopatra e Marco Antonio. Le ricerche hanno portato alla scoperta di una necropoli con ben 27 tombe, trovando uno spazio vuoto al suo interno immediatamente frutto di diverse leggende in merito.

Il sito dedito agli scavi si trova a Taposiris Magna, a 50 chilometri da Alessandria, e potrebbe attestare le ipotesi in merito alla tomba dell’ultima regina d’Egitto. Stando alle parole di  Zahi Hawass tuttavia, all’interno della necropoli non ci sarebbe nulla da scoprire, spostando l’attenzione sulla tomba di Cleopatra altrove.

Tomba di Cleopatra: i pareri e le ipotesi

Per diversi studiosi, archeologi ed egittologi, la tomba di Cleopatra potrebbe ricondursi alle recenti scoperte della necropoli con 27 tombe al suo interno ed uno spazio invece vuoto. La regina sembrerebbe essere stata sepolta accanto al sepolcro dell’uomo che amava, Marco Antonio, sancendo un legame anche nella vita ultraterrena, ma in merito alla vicenda continuano a susseguirsi diverse polemiche e ipotesi.

Le opinioni e i pareri dell’egittologo  Zahi Hawass hanno messo in discussione il ritrovamento della tomba della regina d’Egitto, ipotizzando una strada che potrebbe condurlo presto alla verità. Cleopatra e Marco Antonio sarebbero stati sepolti insieme mummificati allo scopo di trascorrere l’eternità insieme dopo la morte.