Military fitness: cos’è, quali sono i benefici

Il Military fitness è diventata una vera e propria disciplina sportiva estesa non soltanto al personale dell’esercito ma anche ai soggetti comuni. Gli allenamenti integrati all’interno del Military fitness seguono lo stile degli esercizi militari al rafforzamento, al potenziamento, alla resistenza, ma anche al dimagrimento laddove si rendesse necessario.

Military fitness: in che cosa consiste

Il Military fitness ha recentemente conquistato una platea di adesioni soprattutto in Italia, basandosi strettamente sugli allenamenti del personale dell’esercito e dei Marines americani. Lo stile ferreo degli allenamenti assicura un allenamento basato sul corpo e sulla psiche, dimostrandosi ideale per perdere peso con costanza e disciplina.

Il Military fitness apporta diversi benefici all’organismo andando a rinforzare la muscolatura del 25% insieme alla resistenza, per una perdita di peso variabile dai 3 agli 8 kg a seconda dei casi e della dieta ipocalorica associata. La varietà degli allenamenti si concentra su differenti attività quali la corsa, gli esercizi dediti agli addominali, corsa ad ostacoli, incremento della forza muscolare, migliorando la respirazione.

Alla base del Military fitness come vera e propria disciplina sportiva si trova un’idea sorta sul territorio inglese ad opera di un gruppo di ex militari in congedo attraverso la formazione dei personal trainer professionali al fine di poter tramandare l’attività sportiva alle diverse palestre. Gli allenamenti comprendono inoltre un corso dedicato alla difesa personale basata sul ritmo musicale, proprio come avviene per la maggior parte delle attività aerobiche odierne.

 Military fitness: il piano di allenamento

Il Military fitness, ideato come disciplina sportiva alla portata di tutti i soggetti da un gruppo di militari inglesi, integra diverse attività nonché un corso specifico per la difesa personale. All’interno dei vari allenamenti disponibili si potranno seguire corsi di nuoto, corsi di immersione, prove di resistenza in apnea, corsi per il recupero di oggetti dispersi sott’acqua, ma anche corsa ad ostacoli, corsa di resistenza, percorsi di trekking.

Gli allenamenti del Military fitness potranno essere eseguiti sia singolarmente che in gruppo, promuovendo anche la socializzazione collettiva, alternando sedi di esercizi all’interno delle palestre e attività all’aria aperta. Il Military fitness promuove efficacemente il gioco di squadra, la disciplina, la motivazione e la determinazione, recuperando uno stile di vita sano ed equilibrato.

Sul territorio italiano si trova presente il corso IMF – Italian Military Fitness, prevedendo un costo complessivo dalle 40 alle 60 euro a seconda dell’attività e della durata delle lezioni. L’unico difetto della disciplina consiste proprio nella fascia di costo non accessibile a tutta la clientela.