Body Brushing: il nuovo trattamento anti cellulite

Anche in Italia sta spopolando la moda anti cellulite del body brushing, metodo semplice per rimuovere la pelle a buccia d’arancia ed essere pronte per un estate senza veli. Il trattamento ha avuto seguito dopo che Cindy Crawfor in un’intervista ha rivelato che si tratta di una pratica molto presente già in antichità e che le svolge quotidianamente.

Cos’è e perché si manifesta la cellulite?

Si tratta di una patologia della pelle che è causata da una circolazione non ottimale che favorisce l’accumulo di grassi, tossine in eccesso e l’aumento della ritenzione idrica.

Essa può avere varie cause come : la familiarità genetica, cattive abitudini ad esempio fumo, alcol e sedentarieta, un’alimentazione scorretta, stress, patologie circolatorie e problemaiche cardiovascolari.

Cos’è il body brushing?

Si tratta di una tecnica estetica relativamente nuova che serve per eliminare la cellulite, di conseguenza stimola il microcircolo sanguigno, il drenaggio di liquidi, grassi e tossine in eccesso e favorisce l’ossigenzazione. Per praticare questo trattamento occorrono 3 minuti e una spazzola. Esattamente, una spazzola! Bisognerà procedere con uno spazzolamento a secco della pelle. Il trattamento è consigliato prima di fare una doccia o un bagno.

La spazzola per body brushing è specifica poichè la sua struttura è apposita per aumentare l’eliminazione delle impurità dalla pelle, elimina i punti neri e il grasso superficiale in eccesso, libera i pori dilatati, migliora la circolazione, riduce la cellulite. Potrete acquistarla online oppure la potrete trovare anche nei centri estetici o nelle profumerie.

Lo spazzolamento deve avvenire mediante movimenti circolatori, tre volte alla settimana preferibilmente di mattina, dal basso verso l’alto. 

Attenzione! È bene tenere a mente che il body brushing per quanto sembri funzionare non va utilizzato come alternativa ad una dieta sana e all’attività fisica. Per eliminare la cellulite e ridare tono e salute al proprio corpo è necessario apportare delle modifiche costanti nel proprio stile di vita. Per prima cosa bisognerà adottare un alimentazione corretta. Invece che fare merenda con un panino salato e grasso concedetevi ad esempio una centrifuga di verdure o frutta, oppure bevete una tisana. Inoltre bevete molta acqua, almeno due litri ogni giorno. Essa vi aiuterà a depurare il vostro organismo, facilitando il drenaggio e limitando la ritenzione idrica. Sarà opportuno fare attività fisica, le più consigliate sono lo yoga, lo yoga-pilates, la corsa, l’acquagym, il nuoto e la camminata veloce.

Evitate assolutamente lo stress, il fumo e il consumo di sostanze alcoliche.