Fifa 2019: cosa cambia rispetto al passato?

Nel mondo dei videogiochi e dei software in generale molto spesso non si fa in tempo ad acquistare una versione di ciò che più ci interessa e a goderne appieno che il giorno dopo già la versione da noi comprata risulta obsoleta e, quasi quasi, già superata.

Il discorso vale anche per il famosissimo videogame incentrato sul mondo del calcio, Fifa 2018 (a cui fa concorrenza PES 2018); a poche settimane dall’uscita della sua ultima versione, gli esperti di realtà virtuale sono già al lavoro per dare vita alla prossima edizione del gioco. Fifa 2019, appunto. Una tendenza all’aggiornamento costante che, però, non tutti gli appassionati riescono a reggere e questo anche per il prezzo di mercato.

A questo proposito, si sta pensando di rendere Fifa 2019 un gioco molto diverso rispetto al passato: non sarà il solito game da acquistare in maniera disgiunta rispetto alle edizioni precedenti o a quelle future, ma sarà il gioco da acquistare una sola volta e da aggiornare ogni qualvolta sarà necessario. Questa soluzione permetterebbe di abbattere i costi che dovranno sostenere gli utenti, e specialmente di quei patiti che si svenano per accaparrarsi di anno in anno tutte le copie originali del gioco. Si tratta, comunque ed almeno per il momento, soltanto di indiscrezioni.

Chi pensa che questa soluzione potrebbe togliere spettacolo e magia al gioco (verrebbe meno l’adrenalina dell’attesa relativa all’uscita della nuova versione) si sbaglia di grosso. Fifa 2019 vedrà, infatti, il debutto di molti altri campionati e quindi fornirà un’ offerta più ricca ai milioni di appassionati che potranno scegliere più squadre con cui giocare. Questo implica anche la presenza di nuovi giocatori, per la maggior parte sconosciuti, che arricchirà il bagaglio di conoscenze di chi acquisterà il gioco sul calcio internazionale. Tra i campionati che debutteranno ci sono anche quello indiano e quello cinese, senza la tralasciare la serie C del campionato italiano.

Infine, ci sono dei dubbi anche sull’aspetto esteriore della copertina di Fifa 2019. Si vocifera che il testimonial del game possa essere, ancora una volta, Cristiano Ronaldo (asso del Real Madrid e più volte premiato con la prestigiosa assegnazione del Pallone d’oro) che è già nella copertina di Fifa 2018. La cosa, comunque, non è sicura e tiene col fiato sospeso anche i più fanatici ed attenti ai dettagli. La copertina di Fifa 2019 potrebbe essere appannaggio di un calciatore che milita come Ronaldo nel campionato spagnolo, e cioè un giocatore del Barcellona. Si pensa a Neymar junior.

Comments are closed.